Pubblicato il: 10 Luglio, 2020  Visualizzazioni: 385

Il Segreto anticipazioni oggi 10 luglio 2020: la morte di don Julian

Il medico scopre la verità sul figlio di Pepa, ma il destino gli impedisce di fare giustizia

Visualizza Foto

Nella puntata de Il Segreto di oggi venerdì 10 luglio 2020 vediamo che don Julian legge le carte che aveva sottratto a Pepa ( dopo averla minacciata) e scopre che la levatrice ha detto la verità. Decide così di andare alla Villa di Francisca per affrontare la Montenegro, ma improvvisamente si sente male. Emilia nel frattempo denuncia alle autorità la scomparsa del padre. L’uomo infatti manca ormai da troppo tempo.

Puntata de Il Segreto del 10 luglio 2020: la scoperta di don Julian

Il medico di Puente Viejo scopre che Pepa ha sottratto delle carte che riguardano Angustias. La giovane rivela a don Julian tutta la verità su suo figlio e su quello che è successo la notte dell’incendio. Mi dice che quelle carte in realtà sono la prova che può dimostrare la sua storia. L’uomo non le crede e finisce per minacciare la levatrice di metterla in grossi guai portandole via quelle carte.

LEGGI ANCHE – Puntate settimanali de Il Segreto

Anteprime de Il Segreto di venerdì 10 luglio 2020: una verità inaspettata

Quando il medico resta da solo con le carte di Pepa, copia guardandole che la Aguirre ha detto la verità. L’uomo è indignato decide di affrontare non faccia a faccia donna Francisca immediatamente. Una volta arrivato alla villa e ha rivelato la sua scoperta alla matrona, purtroppo ha un infarto. Invano chiede alla Montenegro di dargli le sue medicine in quanto lei lo lascia morire steso sul pavimento. Successivamente la perfida donna si occuperà di organizzare la sua veglia funebre. Francisca però ignora il contenuto della valigetta del medico che affida temporaneamente al sindaco.

LEGGI ANCHE – Ultima puntata de Il Segreto, tutta la verità!

Episodio de Il Segreto, 10 luglio 2020: dov’è Raimundo?

Raimundo si è assentato per andare al villaggio di Villalpanda, ma non ha fatto più ritorno. Emilia a questo punto inizia ad essere molto preoccupata per lui e per questo motivo decide di recarsi dalla guardia civile per denunciare la sua scomparsa. Ma ecco che improvvisamente l’Ulloa viene rinvenuto in stato di assideramento a cavallo di un somaro. Le evidenti condizioni fanno capire che è stato picchiato selvaggiamente.

LEGGI ANCHE – Puente Viejo terrorizzata dalla setta degli Arcangeli

Chi sarà stato a ridurre in quello stato Raimundo? Le prossime anticipazioni de Il Segreto chiariranno ogni dubbio.