Pubblicato il: 26 Aprile, 2020  Visualizzazioni: 429

Uomini e Donne, il nuovo format cancellato dal palinsesto? La decisione di Mediaset

Sono tante le voci che si rincorrono a proposito di un nuovo stop alla versione di Uomini e Donne post quarantena

Visualizza Foto

In nuovo format di Uomini e Donne, quello post-quarantena, incentrato sulle vicende di Giovanna Abate e su quelle di Gemma Galgani alle prese con fantomatici ammiratori segreti, potrebbe durare ancora pochissimo. I rumors riguardanti un possibile stop a programma si moltiplicano di giorno in giorno, e vanno di pari passo con la moria di telespettatori che si fa più evidente di puntata in puntata. Lo share di questa nuova versione di Uomini e Donne adattata alle esigenze della quarantena imposta dall’epidemia di Coronavirus in corso, infatti, è sempre più basso, e presto a Mediaset in quell’orario potrebbe convenire molto di più mandare in onda una soap o un film. Tuttavia pare che la decisione definitiva non sia ancora stata presa. L’idea, infatti, è quella di continuare a mandare in onda le puntate già registrate e vedere come vanno: se gli ascolti si riprendono, se ne registreranno altre, viceversa no.

Dopo un inizio tutto sommato incoraggiante, dovuto forse alla curiosità dei telespettatori per la novità tanto pubblicizzata, Uomini e Donne è letteralmente crollato. Purtroppo l’idea di Maria De Filippi e dei suoi autori di mettere in atto una sorta di corteggiamento “virtuale”, fatto di e-mail e parole, piace sempre meno al pubblico e potrebbe presto lasciare il posto a soap e film.

Lo scetticismo dei telespettatori sul nuovo format di Uomini e Donne

Il nuovo format di Uomini e Donne, quello pensato appositamente per l’emergenza Coronavirus ancora in corso, che prevede un corteggiamento fatto di lettere e parole, sembra non essere piaciuto alla maggior parte dei telespettatori “storici” del talk-show di Maria De Filippi. O almeno questo è quello che emerge leggendo i social, soprattutto Instagram.

LEGGI ANCHE — Uomini e Donne, Gemma è davvero in quarantena? Le critiche e la replica della dama

Uomini e Donne, la prima puntata va bene ma poi lo share crolla

Tuttavia, al contrario i dati d’ascolto e dello share della prima puntata sono stati confortanti. La prima puntata di Uomini e Donne con protagoniste solo Gemma Galgani e Giovanna Abate, infatti, aveva infatti battuto “La vita in diretta”, in onda contemporaneamente su Rai Uno, ottenendo 3.088.000 spettatori con il 16.5% (Finale: 2.703.000 – 15.3%). Aveva battuto anche la fiction Il Paradiso delle Signore, vuista da 2.647.000 spettatori con il 15.2%.

LEGGI ANCHE — Amici 19, Gemma Galgani entra in Casona per un discorso speciale

Disastro Uomini e Donne: ascolti mai così bassi, Rai Uno batte Canale 5 per la prima volta

Un risultato tutto sommato buono, insomma, che tuttavia è stato immediatamente ribaltato con le puntate successive. Sì, perché a quanto riportano chiaramente i dati d’ascolto, già dalla seconda puntata del nuovo format gli ascolti di Uomini e Donne sono letteralmente crollati, al punto che l’ultima puntata in onda è stata un vero e proprio disastro, con solo 2.106.000 telespettatori davanti al teleschermo e un 12.38% di share.

LEGGI ANCHE — Uomini e Donne, lutto per Gemma Galgani: il CoVid-19 colpisce anche la dama

Si è ben lontani, insomma, dal solito 20% ottenuto da sempre dal programma di Maria De Filippi. Non solo, perché per la prima volta nella storia, Uomini e Donne è stato battuto dalla concorrenza, ovvero sia da La vita in diretta che da Il Paradiso delle Signore, in onda entrambi su Rai Uno. Che succederà adesso? Mediaset fermerà il programma?