Pubblicato il: 16 Luglio, 2020  Visualizzazioni: 316

News Uomini e Donne, Giulia De Lellis denunciata per truffa

Arriva come un fulmine a ciel sereno la notizia secondo cui l'ex corteggiatrice di Uomini e Donne sarebbe coinvolta in una grossa truffa

Visualizza Foto

Guai in vista per Giulia De Lellis. Poco fa, infatti, la versione on-line del quotidiano La Stampa ha dato una notizia che ha scioccato i fan dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, oggi influencer di grande successo. Giulia, infatti, sarà denunciata per truffa, un reato che a quanto pare ha a che fare proprio con il lavoro di testimonial che svolge sui social, in particolar modo su Instagram.

Giulia De Lellis denunciata per truffa

La notizia ha veramente dell’incredibile e come un fulmine a ciel sereno va a rovinare le vacanze di Giulia De Lellis e a interrompere bruscamente il periodo d’oro che l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne sta vivendo sia professionalmente che nella vita privata, dove ormai da mesi è nuovamente fidanzata con il deejay Andrea Damante. Giulia, infatti, sta per essere denunciata.

LEGGI ANCHE — Uomini e Donne, Andrea Damante e Giulia De Lellis si sposano: la rivelazione di Chi

La rabbia di Barbara Rizzi, presidente del consorzio degli orafi di Valenza

Ad annunciarlo è Barbara Rizzi, la presidente del consorzio degli orafi di Valenza, che già domani andrà in procura per denunciare la De Lellis. Il motivo è un video girato dall’influencer di Pomezia tramite il quale si sponsorizzava la vendita di bracciali il cui ricavato sarebbe stato interamente devoluto in beneficenza per aiutare gli orafi valenzani, anche loro, come tante altre categorie professionali, in forte crisi a causa del Coronavirus.

LEGGI ANCHE — Andrea Damante e Giulia De Lellis allargano la famiglia: ora sono in tre

I braccialetti sponsorizzati per beneficienza: agli orafi non è arrivato neanche un euro

Nella fattispecie, la De Lellis nelle sue storie pubblicizzava i bracciali della gioielleria Different Class Jewelry di Milano. La Rizzi ha telefonato ai titolari della gioielleria, i quali hanno confermato che si trattava di una vendita per beneficenza. Peccato che stando a quanto fa sapere la presidente del consorzio, agli orafi non sia giunto neanche un euro. A questo punto i titolari della gioielleria si sono giustificati affermando che “l’attrice (Giulia De Lellis, ndr) aveva letto male il copione”.

LEGGI ANCHE — Uomini e Donne, Andrea Damante pubblica un video a luci rosse di Giulia De Lellis

Così lunedì prossimo, fa sapere Barbara Rizzi, l’avvocato Massimo Grattarola depositerà in procura la denuncia-querela nei confronti di Giulia De Lellis, che in queste ore sui social viene letteralmente massacrata di commenti negativi e persino insulti da parte degli orafi di Valenza, che si sentono presi in giro e strumentalizzati.