Pubblicato il: 12 Maggio, 2020  Visualizzazioni: 320

Luigi Favoloso infuriato: “Ho denunciato di nuovo Nina Moric”

L’ex gieffino ha replicato alle affermazioni show della Moric e ha fatto sapere di aver sporto denuncia

Visualizza Foto

Continua la telenovela tra Nina Moric e Luigi Favoloso che, di volta in volta e in alternanza, si accusano a distanza nel salotto di Live – Non è la d’Urso. Nel corso dell’ultima diretta è stata la volta dell’ex gieffino, il quale ha replicato alle affermazioni shock dell’ex fidanzata. Non a caso, la showgirl croata aveva fatto sapere di essere stalkerizzata e di aver saputo che Elena Morali sarebbe ricattata da Luigi. In virtù di ciò, il giovane campano ha raccontato la sua versione.

Luigi Favoloso: la risposta a Nina Moric

Qualche giorno fa, Nina Moric è stata protagonista di una serie di dichiarazioni a dir poco shockanti a Live – Non è la d’Urso. La showgirl, infatti, era ritornata ad attaccare Luigi Favoloso in merito alle presunte violenze e stalking, aggiungendo anche un fatto clamoroso: “Elena Morali è disperata perché Luigi la ricatta con video a luci rosse. Lui ha ricattato la sua fidanzata con dei filmati di loro due mentre fanno l’amore”. La cosa, che era stata già smentita da Elena Morali su Instagram, è stata negata anche da Favoloso nel corso dell’ultima diretta del talk show di Barbara d’Urso: “Nina mi vuole rovinare la vita, non ho mai ricattato nessuno nella mia vita”.

LEGGI ANCHE — Altre accuse per Luigi Favoloso

Luigi Favoloso: una nuova denuncia per Nina?

Nello studio di Live – Non è la d’Urso, Luigi Favoloso ha fatto sapere di aver agito ancora una volta per vie legali: “Questo mercoledì (6 maggio, ndr) sono stato in polizia a Milano dove ho consegnato il mio telefono e far vedere che anche quel giorno ho ricevuto dei messaggi da Nina Moric dimostrando che io non ho risposto a nessuna chiamata e a nessuno dei suoi messaggi. Dice una marea di cavolate come sempre”. E ancora: “Ogni volta che lei mi accusa di qualche reato, in questo caso stalking, io per forza devo fare una denuncia per diffamazione e l’ho rifatto. Non puoi venire in una trasmissione televisiva per accusarmi di reati che non faccio. Non credo di aver commesso un reato chiamandola”.

LEGGI ANCHE — La verità dei medici sui lividi di Nina Moric

“Le ho solo chiesto di parlare. Perché era terrorizzata da me? Chiedetelo a lei, io non lo so. Chiamo lei dopo mesi che non la sento e questo vuol dire stalking?” ha concluso.


CATEGORIE