Pubblicato il: 13 Luglio, 2020  Visualizzazioni: 236

Scherzi a Parte torna in tv: Pio e Amedeo saranno i nuovi conduttori?

Mediaset ha reso noto che il comedy show tornerà su canale 5 con una nuova imperdibile edizione

Visualizza Foto

La nuova stagione televisiva targata Mediaset, che comincerà subito dopo le vacanze estive, si preannuncia più ricca che mai. Dopo lo stop forzato causato dall’emergenza Coronavirus, molti programmi della rete sono stati naturalmente archiviati, motivo per cui saranno mandati in onda in successione. In cima ai grandi ritorni sul piccolo schermo c’è Scherzi a Parte, il comedy show di Canale 5 che tornerà con una nuova imperdibile edizione.

Scherzi a Parte: tutto pronto per la nuova edizione

L’inizio della nuova stagione televisiva a casa Mediaset partirà all’insegna della risata. Non a caso, i vertici hanno fatto sapere che Scherzi a Parte tornerà su canale 5 con un’edizione tutta nuova. Stando a quanto rivelato dai rumors, il programma per ora è stato appoggiato nella serata del venerdì da dicembre 2020 dopo la conclusione del Grande Fratello vip 5. La nuova edizione riprenderà l’impostazione di quella precedente, ovvero ci sarà un vero e proprio studio con le interviste alle vittime degli scherzi.

Scherzi a Parte: Pio e Amedeo alla conduzione?

Tuttavia, sarà priva dell’apporto del team de Le Iene nella realizzazione degli scherzi. Inoltre, anche la voce narrante fuori campo dovrebbe cambiare: a Michele Kalamera pare essere stato preferito Francesco Pannofino. La grande novità della nuova edizione di Scherzi a Parte potrebbe arrivare proprio dalla conduzione. Dopo due anni alla guida del comedy show (2015 e 2018), infatti, Paolo Bonolis pare aver deciso di virare altrove. D’altronde, il mattatore della tv italiana sarà impegnato con le registrazioni di Avanti un Altro e con quelle di un nuovo progetto televisivo assieme al suo collega Luca Laurenti. In virtù di ciò, la scelta potrebbe cadere su due personaggi che conoscono molto bene il significato di ironia.

Stiamo parlando di Pio e Amedeo, da sempre amatissimi e seguitissimi dai telespettatori italiani. Sarebbero stati proprio i risultati ottenuti dalle repliche di Emigratis (il loro programma) a convincere gli autori a virare su di loro, i quali sarebbero i perfetti eredi del colosso Bonolis.


CATEGORIE