Pubblicato il: 09 Giugno, 2020  Visualizzazioni: 379

Temptation Island 2020, svelata la data di inizio ufficiale

Finalmente ne sappiamo un po' di più: l'edizione 2020 del reality show si farà e c'è anche una data

Visualizza Foto

Dopo tante illazioni, dopo il gossip che vorrebbe Temptation Island Vip in onda eccezionalmente prima dell’edizione nip a causa della difficoltà di fare provini, ecco che finalmente c’è una conferma e anche una data. A quanto pare, infatti, non solo il reality show andrà in onda come sempre nella formula che prevede coppie non famose e alla conduzione il solito Filippo Bisciglia (TI Vip tornerà dunque solo a settembre, come gli scorsi due anni), ma Mediaset avrebbe già una data per la messa in onda della prima puntata. Questa verrà infatti trasmessa presumibilmente il 7 luglio 2020, una decina di giorni dopo rispetto agli scorsi anni, quando il reality show per coppie di fidanzati andava in onda già da fine giugno. Fatta salva la quarantena di 15 giorni e i test anti-Covid che i protagonisti dovranno effettuare prima di entrare nei rispettivi villaggi, possiamo dunque dedurre che le registrazioni cominceranno non prima del 25 giugno. Siamo però in attesa di ulteriori indizi e conferme, non appena ne sapremo di più vi faremo sapere.

Temptation Island vip, la clamorosa indiscrezione

A meno di un mese dall’inizio delle registrazioni, si torna a parlare di Temptation Island 2020 con un’indiscrezione che lascia tutti a bocca aperta. Come ben sanno i fan del reality show per coppie di fidanzati, solitamente la versione “nip” del programma, quella per coppie non famose, va in onda tra fine giugno e luglio, mentre la versione di Temptation Island Vip va in onda a settembre. Almeno fino allo scorso anno.

Sì, perché è altamente probabile che quest’anno le cose si invertano e che sia Temptation Island Vip, con al timone Alessia Marcuzzi, ad andare in onda per primo. Questo per un duplice motivo: in primis, perché l’emergenza Covid-19 rende molto difficile fare i provini, soprattutto per le coppie del nord Italia che ancora non possono spostarsi; poi perché il GF Vip 4 va in onda da settembre e si vuole evitare che si scontri con la versione vip del programma di Maria De Filippi.

LEGGI ANCHE — Temptation Island Vip 2020, spuntano le prime due coppie in gioco

Temptation Island 2020, rivoluzione nel programma?

In ogni caso, quello che è certo è che a dispetto numerose voci sulla possibile sospensione di Temptation Island, è ormai certo invece che il reality show dei sentimenti si farà. Tuttavia, la modalità è ancora un mistero, in quanto la produzione starebbe valutando l’esecuzione più corretta per rispettare le norme anti Coronavirus. A raccontare questo periodo così incerto è la stessa Maria De Filippi, la quale ha rilasciato un’intervista a Vanity Fair: “Se ci sarà la componente delle chat vista a Uomini e Donne? Ne stiamo parlando in questi giorni per portarci avanti con il cast: scegliamo di prepararci anziché aspettare senza fare niente. Il contatto fisico non è necessariamente fondamentale”.

LEGGI ANCHE — Temptation Island cambia volto: ecco cosa potrebbe succedere al reality show

News Temptation Island, parla Maria De Filippi

Stando a quanto rivelato da Maria De Filippi, il contatto fisico a Temptation Island non sarebbe così necessario come alcune persone avevano dichiarato. Non a caso, per la conduttrice sarebbero altre le cose che farebbero arrabbiare i fidanzati e le fidanzate: “Quello che fa arrabbiare non è tanto il massaggio alla schiena, ma la confidenza con i corteggiatori e le corteggiatrici, il raccontare le tue emozioni e la tua vita dopo un minuto. La gelosia nasce sempre da questo, anche perché, una volta superata la passione iniziale, non restano che i sentimenti”.

LEGGI ANCHE — Temptation Island 2020 come il Grande Fratello portoghese: ecco le nuove regole

Sta di fatto che la produzione potrebbe adottare un’altra metodologia per rispettare la sicurezza: mettere il cast in isolamento qualche settimana prima delle riprese e controllarli con un tampone.

CATEGORIE