Pubblicato il: 06 Maggio, 2020  Visualizzazioni: 247

Paola Perego contro Barbara d’Urso: ecco il gesto che fa discutere!

Una frecciatina pubblicata dalla Perego contro la conduttrice Mediaset ha fatto scatenare il web

Visualizza Foto

Che tra Barbara d’Urso e Paola Perego non scorra buon sangue è cosa ormai risaputa, per tale motivo l’ultima frecciatina ha scatenato il web. Tutto è partito dal commento di un utente che ha chiesto alla Perego se ci fossero delle possibilità di vederla in uno dei salotti della d’Urso. La risposta della conduttrice Rai è stata una vera e propria stoccata alla collega che ha fatto riemergere vecchi rancori, l’ultimo proprio legato alle ospitate nei suoi talk show.

Paola Perego e la frecciatina a Barbara d’Urso

E’ stato scritto da poco un nuovo capitolo sulla rivalità tra Barbara d’Urso e Paola Perego che sta già infiammando il web. Le due conduttrice che hanno fatto la storia della tv italiana, infatti, sono tornate a punzecchiarsi. Questa volta, ad accendere il fuoco, è stata la presentatrice Rai che ha risposto ad un commento di un utente in maniera assolutamente inequivocabile. Non a caso, un suo follower le aveva chiesto se ci fossero delle possibilità di vederla in una dei salotti della d’Urso, magari per un’intervista a 360 gradi.

LEGGI ANCHE — D’Urso beffata da Signorini: ecco quanto torna in onda il GF Vip

Continua la rivalità tra Paola Perego e Barbara d’Urso

La risposta della Perego è stata eloquente: la faccina di un avatar che si porta la mano in fronte in segno di disperazione. Insomma, un categorico “no” che riaccende vecchi rancori. La frecciatina di Paola Perego nei confronti di Barbara d’Urso ha rispolverato le non troppo vecchie parole del marito Lucio Presta, il quale aveva ammesso di boicottare Live- Non è la d’Urso, sconsigliando ai suoi assistiti di accettare ospitate nel salotto domenicale della conduttrice Mediaset.

LEGGI ANCHE — Live – Non è la d’Urso, è guerra tra la conduttrice e Valeria Marini

Non a caso, con l’emoticon in risposta all’utente social, la Perego ha sostenuto in un certo senso quelle parole che fecero molto rumore appena qualche settimana fa: “Io faccio da tempo la mia parte e nessuno dei miei assistiti va ospite dalla Signora delle paillettes e la mia parte credo di averla fatta, ora che la facciano gli altri. Oppure serve a qualcosa o qualcuno che ci sia in onda questo scempio? Tacere equivale ad essere complici di tale orrore e personalmente non amo esserlo”.


CATEGORIE